sabato 03 dicembre | 18:45
pubblicato il 07/giu/2013 14:49

AnsaldoBreda: Farnesina segue con attenzione vicenda treni Fyra

(ASCA) - Roma, 7 giu - Il ministero degli Esteri segue ''con particolare attenzione la vicenda del contratto di fornitura per treni ad alta velocita' ''Fyra'', assegnato dalle ferrovie belghe (NMBS) ed olandesi (NS) all'azienda AnsaldoBreda del Gruppo Finmeccanica, e successivamente sospeso per decisione unilaterale delle societa' committenti''.

Su istruzioni del ministro Emma Bonino, la Farnesina ''si e' attivata, attraverso le ambasciate a Bruxelles e all'Aja, al fine di promuovere e tutelare, presso le autorita' dei due Paesi, gli interessi dell'impresa italiana, e di rappresentare il vivo auspicio di una rapida e positiva soluzione del caso''.

''Nel corso dei passi diplomatici compiuti negli ultimi giorni - conclude una nota della Farnesina - e' stato, in particolare, ricordato che il treno V250, oggetto della commessa, ha gia' ottenuto tutte le certificazioni internazionali per la messa in esercizio, e che l'autorizzazione per la sua messa in servizio e' stata rilasciata in conformita' alle regole ed alle certificazioni previste dalla normativa''.

com-rba/uda

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari