domenica 11 dicembre | 05:27
pubblicato il 09/gen/2014 10:47

AnsaldoBreda: compagnia, non attribuibili a noi insolvenze OFV

(ASCA) - Roma, 9 gen 2014 - La situazione di insolvenza di Officine Ferroviarie Veronesi non e' attribuibile a comportamenti di AnsaldoBreda. Lo precisa in una nota la societa' del gruppo Finmeccanica in relazione ''alle illazioni che un articolo di stampa attribuisce all'Amministratore Delegato e Presidente della OFV Zeno Sartori, secondo cui sulla grave situazione di insolvenza di OFV avrebbero pesato non meglio precisati comportamenti AnsaldoBreda''.

''Tali illazioni - prosegue AnsaldoBreda - oltre che infondate, appaiono sorprendenti, tenuto conto che AnsaldoBreda, nella gestione dei rapporti contrattuali intrattenuti con OFV, ha sempre agito nel rispetto dei principi di lealta' e buona fede, prestando altresi' la massima collaborazione possibile per far fronte alle mutevoli esigenze di quest'ultima. OFV, al contrario, si e' resa piu' volte inadempiente rispetto ai propri obblighi, cagionando ad AnsaldoBreda un danno superiore a 40 milioni di euro circa, cosi' come verra' accertato all'esito del procedimento arbitrale in corso''. ''Pertanto, pur comprendendo che le riferite illazioni possano essere state dettate dalla difficolta' del momento e costituiscano l'estremo tentativo dell'Amministratore Delegato e Presidente di addossare ad altri la responsabilita' dell'accaduto - annuncia poi la compagnia -, AnsaldoBreda precisa, riservandosi sin d'ora, che provvedera' ad agire dinanzi alle opportune sedi a tutela della propria immagine e dei propri interessi''. In relazione invece alla situazione della Officine Ferroviarie Veronesi, AnsaldoBreda precisa che ''non intende formulare alcun commento in merito a quanto emerso dalla relazione depositata dal Commissario Giudiziale ing. Giovanni Bertoni, in attesa della pronuncia del Tribunale di Verona che, nei prossimi giorni, sara' chiamato a decidere se ammettere la OFV alla procedura di amministrazione straordinaria o se, invece, dichiararne il fallimento''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina