lunedì 20 febbraio | 03:00
pubblicato il 24/set/2014 12:46

Ansaldo Energia si aggiudica una commessa da 170 mln in Algeria

Per la costruzione di una centrale a ciclo aperto (ASCA) - Genova , 24 set 2014 - Ansaldo Energia si e' aggiudicata una commessa per un valore complessivo di circa 170 milioni di euro per la costruzione di una centrale a ciclo aperto in Algeria.

La Socie'te Alge'rienne de Production de l'Electricite', societa' appartenente al gruppo Sonelgaz, ha attribuito all'azienda genovese il contratto a seguito di una gara pubblica internazionale alla quale hanno partecipato i piu' importanti operatori del settore.

"Ansaldo Energia -si legge in una nota dell'azienda- fornira' la centrale a ciclo aperto di 'Ain Djasser III', composta da due turbine a gas di potenza di circa 170 MW ciascuna e dei relativi generatori, situata nella provincia di Batna, nell'Algeria centrale, a circa 350 km a sud della capitale Algeri".

"Ansaldo Energia -conclude la nota- ha superato i 4400 MW di potenza complessiva installata nel Paese e si conferma come uno dei piu' importanti produttori di macchinari di tecnologia proprietaria in Algeria".

Fos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia