lunedì 16 gennaio | 12:33
pubblicato il 06/giu/2013 16:36

Ansaldo Breda: Manfellotto, motivi sospensione commessa illegittimi

(ASCA) - Napoli, 6 giu - Per l'ad di Ansando Breda, Maurizio Manfellotto, sono ''illegittimi e strumentali i motivi addotti dai nostri clienti (le Ferrovie Belghe NMBS, e le Ferrovie Olandesi NS, ndr) di sospendere la commessa''.

Quella a cui si riferisce Manfellotto e' la fornitura di 19 treni Ansaldo Breda ad alta velocita' FYRA V250, destinati a collegare Amsterdam e Bruxelles. L'intera commessa ammonta a un totale di 270 milioni di euro. ''Non ci sottraiamo alle nostre responsabilita', ma - sottolinea l'ad di Ansaldo Breda - vogliamo dimostrare che le responsabilita' principali sono attribuibili ai nostri clienti che, sin dall'inizio, non hanno avuto un atteggiamento adeguato rispetto a una situazione complessa (un gelo molto forte con grandi precipitazioni di neve, ndr) che si e' conclusa con decisioni e posizioni che giudichiamo scorrette e illegittime''.

dqu/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Calenda: no a nuova rinazionalizzazione
Fca
Fca, Calenda: Berlino si occupi di Volkswagen
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Cambi
Sterlina a minimi dopo crollo ottobre, cala sotto 1,2 su dollaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
A Milano il car sharing DriveNow apre alle auto elettriche