venerdì 20 gennaio | 04:53
pubblicato il 19/feb/2014 17:46

Ansaldo Breda: Fiom, inaccettabile interrompere tavolo al Mise

Ansaldo Breda: Fiom, inaccettabile interrompere tavolo al Mise

(ASCA) - Roma, 19 feb 2014 - ''E' incomprensibile quanto inaccettabile la scelta del sottosegretario allo Sviluppo economico, De Vincenti, di interrompere la riunione su Ansaldo Breda''. Lo dichiara Massimo Masat, coordinatore Fiom-Cgil per il gruppo Finmeccanica.

''Di fronte alla posizione inconcepibile di Finmeccanica di dismettere la parte civile del Gruppo, controllato dallo Stato - prosegue - per la Fiom era indispensabile capire quale soggetto industriale nazionale sarebbe in grado di costituire e sviluppare il Polo dei trasporti. Consideriamo anche inaccettabile, pur capendo l'imbarazzo per la crisi di Governo in corso, che una riunione vitale per il futuro di parecchie migliaia di persone venga conclusa su una sterile polemica legata alla legittimita' reciproca dei partecipanti''.

''Per la nostra Organizzazione - conclude - e' fondamentale il rispetto per le Istituzioni ed i loro rappresentanti: chiediamo a tutti, a partire da chi rappresenta lo Stato, pari rispetto nei nostri confronti, in quanto portatori degli interessi dei lavoratori''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale