giovedì 19 gennaio | 09:54
pubblicato il 09/lug/2014 19:13

Ania: Minucci: no a eccesso sovrapposizione banche-assicurazioni

(ASCA) - Milano, 9 lug 2014 - ''Non voglio che ci sia un eccesso di sovrapposizione tra il ruolo delle imprese di assicurazione e quello del settore bancario. Credo si debbano mantenere le differenze strutturali che esistono''. E' quanto ha affermato il presidente dell'Ania, Aldo Minucci, a margine della tappa milanese della presentazione del Rapporto sull'assicurazione italiana 2013-2014.

Minucci non ha invece risposto direttamente a una domanda sulla possibilita' anche per le assicurazioni di accedere ai prestiti Tltro della Bce, in virtu' del loro nuovo ruolo di finanziatori delle imprese previsto dal governo.

''Il settore e' disponibile a fornire direttamente credito alle imprese o finanziare opere infrastrutturali, ma occorre che ci sia il riconoscimento del suo ruolo'', ha sottolineato il presidente dell'Ania, ribadendo che non condivide ''la parte del provvedimento che prevede che i prenditori siano scelti dalle banche. Io - ha spiegato - ritengo che sia un vincolo che riduce la possibilita' di attuare questo tipo di intervento, che e' fondamentale per diversificare le fonti di finanziamento delle imprese''.

Secondo Minucci, le compagnie assicurative devono aver diritto a due scelte possibili: ''la prima, per i grandi gruppi, di costituire al loro interno dei team di analisi valutativa del rischio creditizio. La seconda, per le pmi che non possono permettersi i costi di mettere in piedi una struttura di questo genere, di potersi rivolgere a tanti soggetti istituzionali che esistono gia' sul mercato italiano e fanno valutazioni del merito creditizio, scegliendo quello di cui si fidano''.

bos/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina