lunedì 27 febbraio | 11:31
pubblicato il 22/lug/2013 17:35

Ania, Lana: Importante poter coprire anche eventi catastrofali

"Già iniziative singole in attesa accordo con il mondo politico"

Ania, Lana: Importante poter coprire anche eventi catastrofali

Milano (askanews) - Per fornire una copertura sempre più completa alle realtà territoriali è importante che le compagnie assicurative possano occuparsi anche di protezione dalle catastrofe naturali. Lo sottolinea il direttore generale della Reale Mutua Assicurazioni, Luigi Lana, che in occasione della presentazione al mercato del Rapporto annuale Ania ha ricordato il ruolo delle imprese di assicurazione."Indubbiamente una grande vicinanza al territorio, a tutti gli assicurati, agli stakeholders. Non solo Rc Auto, ci sono tutte le coperture sia per quanto riguarda le famiglie che le imprese. Direi che è importante arrivare a coprire anche quegli eventi di carattere catastrofale che ahimè occorrono anche sul nostro territorio. E' un qualche cosa di necessario e che già le singole compagnie iniziano a fare da sole in attesa che vi sia un accordo tra il mondo delle assicurazioni e il mondo politico".

Gli articoli più letti
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech