domenica 22 gennaio | 00:37
pubblicato il 10/nov/2014 13:59

Angeletti lascia, Barbagallo sarà il nuovo leader della Uil

Passaggio di testimone nel congresso che inizierà il 19 novembre

Angeletti lascia, Barbagallo sarà il nuovo leader della Uil

Roma, 10 nov. (askanews) - Dopo 14 anni alla guida della Uil, Luigi Angeletti ha rimesso oggi il suo mandato al Consiglio confederale confermando la decisione, annunciata a gennaio, di non ricandidarsi al vertice dell'Organizzazione. A succedergli sarà Carmelo Barbagallo, segretario generale aggiunto del sindacato di via Lucullo, che ha raccolto il sostegno dell'organizzazione.

Il passaggio di testimone avverrà la prossima settimana in occasione del XVI Congresso nazionale della Uil che eleggerà il nuovo Consiglio confederale chiamato a votare sulla proposta di Barbagallo a nuovo leader del sindacato.

Angeletti ha ufficializzato, sempre nella giornata di oggi, l'esito della consultazione, che ha accompagnato l'iter congressuale di questi mesi, per l'individuazione del candidato alla successione. I favori del sindacato si sono appunto concentrati su Barbagallo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4