mercoledì 22 febbraio | 19:54
pubblicato il 24/gen/2014 14:22

Ancora allarme consumi. Stime Federconsumatori: in 2014 -1,1%

Le famiglie spendono sempre meno

Ancora allarme consumi. Stime Federconsumatori: in 2014 -1,1%

Milano, (askanews) - Le famiglie italiane spendono sempre meno. Vede nero Federconsumatori che stima anche per quest'anno un'ulteriore frenata dei consumi dell'1,1%. Secondo l'associazione dei consumatori l'andamento delle vendite al dettaglio nei primi undici mesi del 2013, diffuso dall'istat, "conferma che il potere di acquisto delle famiglie è in caduta libera e continua a riportare effetti deleteri sull'intero sistema economico".I numeri sono impietosi. Nel 2012 i consumi erano caduti del 4,7%, l'anno scorso del 3,4% e per quest'anno Federconsumatori stima un'ulteriore frenata del 1,1%. Nell'ultimo triennio, così, la contrazione dei consumi delle famiglie raggiungerà il -9,2%, pari a un crollo delle spese di circa 65,4 miliardi.

Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech