venerdì 09 dicembre | 15:17
pubblicato il 09/set/2014 12:55

Ance-Architetti-Geologi-Legambiente:subito risorse contro dissesto

Urge seria mitigazione rischi idrogeologici, stop vittime e danni (ASCA) - Roma, 9 set 2014 - "Il Piano di prevenzione e mitigazione del rischio idrogeologico deve partire subito e devono essere spese in tempi brevi le risorse che da anni sono bloccate". E' questo l'appello lanciato ancora una volta da Ance, Architetti, Geologi e Legambiente, ideatori, insieme a Next New Media, del web doc e del sito #DissestoItalia.

"Bene ha fatto il Governo, sin dal suo insediamento, a riaccendere l'attenzione su questo tema e ci auguriamo che l'unita' di missione, coordinata da D'Angelis, riesca ad attuare una concreta azione di mitigazione del rischio su tutto il territorio nazionale, mettendo in campo subito i 2,5 miliardi di euro chiusi nei cassetti della pubblica amministrazione", si legge in una nota. "Il reperimento delle risorse e' un punto fondamentale ma e' anche importante mettere in atto un'efficace politica di prevenzione e difesa del suolo, che non si limiti a interventi puntuali di messa in sicurezza ma che ragioni a scala di bacino idrografico puntando alla riqualificazione e alla rinaturalizzazione dei corsi d'acqua e del territorio", proseguono. (segue) Cos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina