domenica 04 dicembre | 17:29
pubblicato il 01/ago/2014 18:14

Alta velocita': Lupi, cantiere per Napoli-Bari anticipato a 2015

(ASCA) - Roma, 1 ago 2014 - Con lo sblocca cantieri saranno anticipati i lavori di ''importanti infrastrutture'' ha sottolineato il ministro Maurizio Lupi. ''Ci sono 30 miliardi di euro gia' stanziati per una serie di opere'' ha detto Lupi il quale ha poi indicato alcuni esempi di velocizzazione. E' il caso dell'alta velocita' ferroviaria Napoli-Bari per la quale ci sono gia' 4,4 miliardi di euro. ''Senza interventi il primo mattone verrebbe posto a meta' del 2018. Con lo Sblocca Italia partira' a novembre del 2015''. Altro esempio e' il tratto ferroviario Catania-Messina-Palermo per il quale nel bilancio dello Stato cui sono oltre 5,6 miliardi di euro.

La data di inizio lavori e' prevista nel 2017 ''ma verra' anticipata a meta' del 2015''.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari