venerdì 09 dicembre | 00:52
pubblicato il 11/giu/2014 14:55

Alstom: Mitsubishi e Siemens studiano offerta per asset energetici

(ASCA) - Roma, 11 giun 2014 - Mitsubishi e Siemens stanno studiano un'offerta congiunta per l'acquisizione degli asset energetici di Alstom. Lo annunciano le due compagnie in una nota.

Fonti interne ad Alstom si dicono pero' contrarie all'operazione che comporterebbe la scomposizione di un ''gioiello nazionale'' francese. Alstom, che e' favorevole all'offerta della statunitense General Electric, prosegue la fonte, ''e' scettica e scioccata... Cio' causerebbe lo smantellamento'' del gruppo.

Mitsubishi e Siemens nella nota congiunta hanno spiegato di aver ''unito le forze nel valutare una potenziale proposta per alcune attivita' del conglomerato multinazionale francese Alstom al fine di rafforzare la futura posizione di Alstom, MHI e Siemens''. I due gruppi dovrebbero decidere se presentare un'offerta al Cda di Alstom ''entro il 16 giugno''. (fonte Afp).

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni