sabato 03 dicembre | 16:53
pubblicato il 03/lug/2014 19:10

Allianz: Baete, crediamo in Trieste, citta' dia il suo

(ASCA) - Trieste, 3 lug 2014 - ''Allianz crede in Trieste e nel suo ulteriore sviluppo e per questo e' pronta a investire, purche' Trieste sia pronta a dare il suo''. Lo ha affermato il vicepresidente vicario e membro del board of management di Allianz, Oliver Baete, intervenendo nella citta' giuliana, all'inaugurazione della sede della Compagnia assicurativa dopo la sua parziale ristrutturazione.

''Auspichiamo che Trieste possa rafforzare il suo ruolo di cerniera'' in particolare verso l'est Europa, ha detto Baete, precisando che servono ''treni ad alta velocita' e treni come Frecciarossa e migliori collegamenti aerei''.

''Siamo nelle condizioni di rilanciare un forte presidio in questa citta' - ha dichiarato l'amministratore delegato Klaus-Peter Roehler - e di investire oggi nel futuro della nostra azienda e con essa nel sistema economico di questa regione''.

Riferendosi all'inaugurazione del nuovo atrio della sede, Roehler ha detto che ''e' solo il primo passo del restyling completo dell'edificio'', per un impegno complessivo di spesa che, ha reso noto, l'ad, e' di circa 40 milioni di euro ''con impatti positivi sul lavoro di tutta la regione''.

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Ilva
Ilva, accordo con la famiglia Riva: disponibili oltre 1,3 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari