giovedì 23 febbraio | 13:11
pubblicato il 12/apr/2016 15:27

Allarme Fmi: crescita più debole del previsto per l'Italia

E su economia globale incombe spettro di stagnazione prolungata

Allarme Fmi: crescita più debole del previsto per l'Italia

Roma, (askanews) - Crescita "più debole del previsto" per

l'economia italiana. Quest'anno il Pil registrerà un incremento

dell'1%, mentre nel 2017 salirà dell'1,1%. E' questa la

previsione del Fondo Monetario Internazionale che si mostra più

pessimista rispetto al governo italiano.

Le stime dell'esecutivo Renzi, contenute nel Documento di

economia e finanza, indicano, infatti, un Pil in aumento

dell'1,2% nel 2016 e dell'1,4% nel 2017. Notizie più positive,

invece, sul fronte del mercato del lavoro. Secondo il Fondo, la

disoccupazione, in Italia, continuerà a scendere passando

dall'11,4% di quest'anno al 10,9% del prossimo.

Il caso italiano non è comunque isolato nella zona euro. Anche

Francia e Germania cresceranno ad un ritmo modesto. Unica

eccezione la Spagna, che secondo gli economisti di Washington

registrerà una crescita del 2,6% nel 2016 e del 2,3% nel 2017.

A livello di economia globale le cose non vanno meglio. Il Fondo

ha nuovamente tagliato le stime di crescita e ha avvertito: il

rischio è quello "di cadere in una stagnazione diffusa e di lungo

periodo".

Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Grecia
Grecia, Regling: non ci sarà bisogno di nuovo salvataggio in 2018
Conti pubblici
Moscovici: adesso Italia non adempiente, spero agisca in tempo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Borella, Maestro d'olio: amaro, piccante e quindi salutare
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech