lunedì 20 febbraio | 03:23
pubblicato il 04/gen/2016 12:31

Alla Borsa di Milano la campanella suona per Ferrari

Debutto a Piazza Affari a 43 euro per la rossa

Alla Borsa di Milano la campanella suona per Ferrari

Milano (askanews) - Alla Borsa di Milano la campanella suona per Ferrari. Alle 9 in punto i vertici di Fca e Ferrari: Sergio Marchionne, John Elkann e Piero Ferrari hanno dato simbolicamente il via alle contrattazioni per la casa del cavallino rampante. Ferrari, con il ticker identificativo Race, debutta a Piazza Affari a 43 euro, mentre dopo l'avvenuto scorporo il titolo Fca ha aperto a 8,5 euro. Per Fca è il primo giorno di contrattazione senza Ferrari nella pancia.

La Ferrari approda sulla Borsa Italiana dopo l'esordio a Wall Street lo scorso ottobre. Con lo spin off l'80% di Ferrari sarà assegnato ai soci Fca secondo un rapporto di concambio di 1 a 10, cioè un titolo del Cavallino Rampante ogni dieci di Fca.

Poco dopo il debutto a Piazza Affari, il titolo scende sotto quota 42 euro e viene subito sospeso dalle contrattazioni, poi dopo circa un'ora viene riammesso: il titolo cede il 2,07%.

Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia