martedì 06 dicembre | 09:31
pubblicato il 25/nov/2013 11:21

Alitalia/Adr: tutti i check in al terminal 1 Fiumicino dal 1* dicembre

Alitalia/Adr: tutti i check in al terminal 1 Fiumicino dal 1* dicembre

(ASCA) - Roma, 25 nov - A partire dal 1* dicembre ADR ed Alitalia riorganizzano i servizi aeroportuali dedicati alla clientela concentrando al Terminal 1 dell'aeroporto di Fiumicino le operazioni di check in di tutti i voli Alitalia nazionali ed internazionali. Saranno quindi trasferiti dal terminal 3 al terminal 1 i check- in delle destinazioni internazionali, in particolare: Tirana (Albania) Algeri (Algeria), Erevan (Armenia), Sofia (Bulgaria), Cairo (Egitto), Tblisi (Georgia) Teheran (Iran), Amman (Giordania), Beirut (Libano), Tripoli (Libia), Podgorica (Montenegro), Casablanca (Marocco), Bucarest (Romania), Mosca (Russia), Ekaterinburg (Russia), San Pietroburgo (Russia), Belgrado (Serbia), Tunisi (Tunisia), Istanbul (Turchia), Kiev (Ucraina) e Londra (Gran Bretagna), Oran (Algeria) . Nel Terminal 1, il primo per chi arriva all'aerostazione, i clienti avranno a disposizione servizi dedicati come: banchi check-in divisi per destinazioni (nazionali e medio raggio), chioschi self check-in, Fast Track per i membri dei Club Freccia Alata Plus, Freccia Alata e SkyTeam Elite Plus e per i passeggeri delle classi Magnifica, Ottima e Business, che potranno accedere, prima dei controlli, anche alla sala ''Dolce Vita'', la Lounge piu' grande di Alitalia con 700 metri quadri di ampiezza e servizi innovativi, come la ristorazione firmata da Eataly, e la presenza di un simulatore che fara' provare ai clienti l'ebrezza del volo.

Per i minori non accompagnati c'e' inoltre la Sala Young di Alitalia, con arredi ideati a misura di bambino dove e' possibile giocare e guardare la tv accuditi dal personale della compagnia fino all'imbarco.

Una volta eseguito il check-in presso il Terminal 1, i clienti Alitalia effettueranno i controlli di sicurezza e dei passaporti accedendo nelle zone extra Schengen per l'imbarco.

I gate rimangono nelle zone extra Schengen esclusivamente per motivi di sicurezza, legati al controllo da parte delle autorita' competenti dei documenti necessari. A sostegno della nuova riorganizzazione e' partito gia' da novembre l'aggiornamento di tutti i canali di comunicazione e di informazione al passeggero, di ADR e Alitalia. Alitalia ha previsto uno staff dedicato che sara' presente sia al T3 sia al T1 per dare informazioni ai clienti in partenza verso le destinazioni coinvolte nella nuova riorganizzazione. ADR, da parte sua, ha messo in campo risorse dedicate, individuate nell'ambito dell'iniziativa ADR Welcome. Si tratta di giovani, provenienti dalle Universita' degli Studi di Roma, che hanno gia' consolidato esperienze a supporto del turismo locale in aeroporto, durante l'estate e che attraverseranno l'aeroporto - a livello partenze del T1, T3 - per assistere cosi' un numero maggiore di persone, dando indicazioni ai passeggeri. Sono gia' disponibili informazioni aggiornate sui monitor ''info-voli'' e anche sui rispettivi siti di ADR e della compagnia aerea. Brochure informative sono presenti presso i banchi informazioni su tutto lo scalo.

Nuovi indicatori sullo spostamento dei check-in sono stati inoltre posizionati fuori e dentro le aerostazioni. Nella notte di sabato 30 novembre, infine, personale di Aeroporti di Roma si occupera' dell'aggiornamento della cartellonistica stradale installata sulle vie di raggiungimento dello scalo, per indirizzare gli utenti verso i Terminal. E' questa l'ultima iniziativa, in termini cronologici, che ha visto ADR impegnata nel 2013 sullo sviluppo dello scalo. Nel corso dell'anno, infatti, sono state totalmente sostituite le pavimentazioni interne ed esterne dei Terminal, completamente ristrutturate le toilette dell'aeroporto secondo il nuovo concept ad elevato comfort ed e' stata adottata l'illuminazione con tecnologia led, nell'ottica del risparmio energetico. Totalmente rinnovate anche le postazioni per il controllo passaporti e quello doganale; e, proprio al Terminal 1, e' in fase di completamento la ristrutturazione completa dei pontili di imbarco dell'area B. Senza tralasciare, infine, i lavori completati in area airside quali: il rifacimento della pista 2, la profonda ristrutturazione delle vie di rullaggio dei piazzali 700/800 e la nuove pavimentazioni della vie di rullaggio A/BG/C/EG.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Casa
Ag. Entrate: mercato immobiliare in rialzo, nel III trim. +17,8%
Riforme
Referendum, i mercati puntano su nuovo governo in tempi rapidi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari