sabato 10 dicembre | 22:04
pubblicato il 26/set/2013 17:08

Alitalia: Zanonato, priorita' e' risanamento. Alleanze... (1 Upd)

(ASCA) - Bruxelles, 26 set - Alitalia ''prima va risanata, poi successivamente si faranno le alleanze''. Lo afferma il ministro per lo Sviluppo economico, Flavio Zanonato, a margine del consiglio Competitivita' in corso a Bruxelles.

Sulla possibilita' di un'acquisizione della compagnia italiana da parte di Air France, Zanonato chiarisce che ''la questione dei partner arriva dopo''. Prima, spiega, bisogna assicurare la competitivita' del mercato aeroportuale italiano. ''Alitalia e' una grande compagnia nazionale e la vogliamo tutelare in quanto tale, e non vogliamo che scompaiano gli hub dal nostro paese''. Coerentemente con cio' ''lavoriamo per mantenere questo asset fondamentale'', perche' ''se l'Italia perde la sua capacita' di attrarre i grandi voli inter-continentali vuol dire che ci riduciamo a operare voli regionali''.

Per tutelare al meglio l'Italia, continua Zanonato, ''quello che serve e' una politica industriale che consenta agli scali di Roma Fiumicino e Milano Malpensa di svolgere le funzioni strategiche a livello internazionale''.

bne/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina