sabato 21 gennaio | 14:57
pubblicato il 15/ott/2013 09:20

Alitalia, via libera all'aumento di capitale da 300 milioni

Il Cda pronto a dimettersi. Polemiche dalla Gran Bretagna

Alitalia, via libera all'aumento di capitale da 300 milioni

Milano (askanews) - Via libera all'aumento di capitale da 300 milioni per Alitalia. L'assemblea dei soci della compagnia aerea, al termine di una lunga riunione, ha deliberato di procedere sulla strada che da giorni si ipotizzava: i soci avranno ora 30 giorni per sottoscrivere le azioni di nuova emissione. Una volta completato l'aumento di capitale, fanno sapere da Alitalia, i membri del Cda saranno pronti a presentare "irrevocabili dimissioni". Si concretizza dunque l'ingresso di Poste Italiane, con una sottoscrizione da 75 milioni di euro, che però ha già fatto storcere la bocca alle compagnie concorrenti. British Airways, infatti, ha parlato di aiuti di Stato illegali, in quanto Poste è controllata al 100% dal ministero dell'Economia, e ha invocato l'intervento dell'Unione europea.

Gli articoli più letti
Bankitalia
Bankitalia: inflazione risale a 1,3% nel 2017, rischi da salari
Bankitalia
Bankitalia: crescita prosegue, Pil 2017 a +0,9% e 2018 a +1,1%
Bankitalia
Bankitalia: disoccupazione resta elevata, calo solo graduale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4