sabato 10 dicembre | 02:17
pubblicato il 10/apr/2014 19:26

Alitalia: Uilt-Anpac, pronti a trattare con Etihad ma no ricatti

(ASCA) - Roma, 10 apr 2014 - La Uiltrasporti e l'Anpac annunciano di essere pronte a trattare con Alitalia ed Etihad su un nuovo Piano congiunto, ma, si legge in una nota, ''rifiutano ogni tentativo di parte aziendale di porre in atto azioni unilaterali o ricattatorie''. ''E' di queste ore - affermano il segretario nazionale del Trasporto aereo della Uiltrasporti Marco Veneziani e il presidente dell'Anpac Giovanni Galiotto - una comunicazione di Alitalia a circa 100 Comandanti Istruttori e Controllori nella quale ''richiede'' una autoriduzione dei propri compensi per la delicata attivita' addestrativa e di controllo che loro svolgono per conto dell'azienda e dell'Autorita' competente (ENAC)''.

''Se l'azienda si comportera' in modo corretto - concludono Veneziani e Galiotto -, tutti i Piloti che, peraltro, hanno gia' pagato contributi altissimi nella tormentata storia di Alitalia, ivi inclusi 850 posti di lavoro perduti nel 2008, sono comunque pronti a favorire le condizioni utili al buon esito della trattativa con Etihad''.

com-sen/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina