lunedì 16 gennaio | 12:02
pubblicato il 02/giu/2014 14:26

Alitalia: Tarlazzi (Uilt), serve grande cautela su esuberi

(ASCA) - Roma, 2 giu 2014 - Bene la conferma arrivata da Etihad sull'intenzione di arrivare a un accordo con Alitalia, ma occorre grande cautela sugli esuberi. Lo afferma in una nota il segretario generale della Uiltrasporti Claudio Tarlazzi.

''Bene la conferma arrivata dalla compagnia emiratina sul buon andamento della trattativa che volge ormai alla sua conclusione - afferma Tarlazzi -, a dimostrazione di quanto sia importante e strategica Alitalia non solo per il trasporto aereo italiano ma internazionale. Abbiamo sempre sostenuto l'importanza di un partner internazionale solido che rilanci e sviluppi la compagnia di bandiera, questo contribuirebbe anche alla ripresa economica del nostro Paese''.

''Pertanto - aggiunge il sindacalista - ribadiamo la necessita', perche' cio' si realizzi, di concludere questa fase in tempi brevi in modo che Alitalia torni il prima possibile al suo massimo potenziale, ampliando flotta e rotte''.

''Mantenere grande cautela per quanto riguarda gli esuberi previsti dall'accordo - prosegue il segretario generale della Uilt -, innanzitutto bisognera' analizzare il piano industriale per il risanamento e lo sviluppo dell'Azienda e in tale contesto dovra' essere fatta un'attenta analisi sulla dimensione degli organici in relazione al piano industriale e solo a valle di tale analisi si potra' comprendere la dimensione degli eventuali esuberi''. ''Rivendichiamo che in una fase cosi' delicata, riguardante tanti posti di lavoro - conclude Tarlazzi -, si concretizzi quanto finora annunciato, servono tutele. Il sindacato ha finora dimostrato senso di responsabilita' e continuera' fino al buon esito, ci auguriamo, dell'accordo''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Calenda: no a nuova rinazionalizzazione
Fca
Fca, Calenda: Berlino si occupi di Volkswagen
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Inflazione
Istat: Italia in deflazione nel 2016, non accadeva dal 1959
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
Metro C, online il nuovo portale sull'opera con diretta sui lavori