lunedì 23 gennaio | 09:49
pubblicato il 17/lug/2014 19:09

Alitalia: Tarlazzi (Uilt), seri problemi legittimita' su contratto

(ASCA) - Roma, 17 lug 2014 - Il nuovo contratto nazionale del trasporto aereo, appena firmato dalla Filt-Cgil e dalla Fit-Cisl, ha seri problemi di legittimita'. Lo ha detto Claudio Tarlazzi, segretario generale della Uilt, che non ha firmato il nuovo contratto derivante dal tavolo di trattativa sull'Alitalia.

''Non condividiamo le regole - ha detto Tarlazzi -.

Nascondere che ci sono delle specificita' nel comparto del trasporto aereo, significa nascondere la testa sotto la sabbia. Se le cose cambieranno saremo disponibili a riprendere il confronto''.

Il nuovo contratto, ha aggiunto Tarlazzi, ''ha seri problemi di legittimita', perche' quelli che firmano oggi non hanno il 50% piu' 1. Noi proporremo un referendum dei lavoratori''.

sen/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4