lunedì 05 dicembre | 16:08
pubblicato il 07/mag/2014 18:32

Alitalia: Tarlazzi (Uilt), no a 'bad company' dove collocare personale

Alitalia: Tarlazzi (Uilt), no a 'bad company' dove collocare personale

(ASCA) - Roma, 7 mag 2014 - Non si pensi a una ''bad company'' dove collocare il personale. Questo l'avvertimento del segretario generale della Uil Trasporti, Claudio Tarlazzi, intervistato dal GR di RadioRai, sulle ipotesi che circolano in questi giorni sull'Alitalia e in particolare sulla possibile formazione di una newco in cui far confluire anche Etihad.

''L'ingresso di Etihad in Alitalia e' fondamentale - esordisce il sindacalista -. Se l'azienda, con il Governo e le banche, stanno studiando una situazione per garantire che questo matrimonio non di debba far carico del pregresso lo posso comprendere, ma che non si parli di 'bad company' dove andare a collocare il personale, perche' non saremmo d'accordo''.

Sulla questione di possibili esuberi, il sindacalista ribadisce poi che ''noi al momento non abbiamo avuto nessun confronto che parili di esuberi. Noi, ad oggi, non abbiamo avuto nessun confronto, ne' sul Piano industriale, ne' tantomeno su esuberi in Alitalia''.

sen/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Fs
Antitrust: indagini su Trenitalia e Ntv per pratiche scorrette
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari