domenica 11 dicembre | 11:00
pubblicato il 11/apr/2014 12:18

Alitalia: Serracchiani, migliorati orari voli su Ronchi Legionari

(ASCA) - Ronchi dei Legionari (Go), 11 apr 2014 - Un recente incontro fra l'amministratore delegato di Alitalia, Gabriele Del Torchio, e la presidente della Regione Fvg Debora Serracchiani ha permesso di rimettere a punto gli orari dei collegamenti con Roma Fiumicino, migliorando la possibilita' di usufruire di coincidenze con voli intercontinentali e incrementando quindi il numero di passeggeri su Ronchi. I dirigenti della compagnia di bandiera hanno, infatti, oggi confermato l'interesse e l'impegno di Alitalia per i collegamenti che fanno capo allo scalo regionale del Friuli Venezia Giulia. E' quanto e' stato detto in occasione dell'accordo, intervenuto stampani a Ronchi dei Legionari, tra la presidente della Regione Debora Serracchiani, il vicepresidente e assessore alle Attivita' produttive Sergio Bolzonello, il presidente dell'Aeroporto Sergio Dressi e ai dirigenti di Alitalia.

L'incontro si e' svolto in coincidenza con l'atterraggio dell'aeromobile, su cui e' stato disegnato uno stormo di colibri' con il marchio di Turismo FVG, che ha studiato la grafica della livrea. Siamo di fronte, come ha spiegato la presidente, a un progetto straordinario di promozione turistica. Particolarmente azzeccata la scelta del colibri': uccello piccolo, raro, vivace, speciale come il Friuli Venezia Giulia. La nostra e' la prima Regione italiana, e' stato spiegato, ad aver sottoscritto un accordo nel quadro dell'iniziativa promossa dalla compagnia e intitolata ''Alitalia per l'Italia'', concepita per portare le eccellenze dell'Italia nel mondo. Si calcola che nei 12 mesi in cui l'aeromobile con la livrea del Friuli Venezia Giulia sara' in servizio, la visibilita' potra' raggiungere i 50 milioni di contatti.

La presentazione e' stata anche l'occasione per fare il punto sul ruolo di Alitalia all'aeroporto di Ronchi dei Legionari, dove e' presente con 46 voli settimanali, quattro destinazioni nazionali (Roma, Milano, Napoli e Catania) e un'offerta di 40 mila posti al mese.

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina