domenica 26 febbraio | 18:02
pubblicato il 17/lug/2014 19:11

Alitalia: Rossi (Ugl), per noi contratto ok ma e' mancata unita'

(ASCA) - Roma, 17 lug 2014 - Per l'Ugl il nuovo contratto nazionale del trasporto aereo andava bene ma non e' stato possibile firmarlo perche' e' mancata l'unita' tra le sigle sindacali. Lo ha detto il segretario confederale dell'Ugl, Gildo Rossi, uscendo dal Ministero dei Trasporti, dove erano stati convocati i sindacati per la firma del nuovo contratto derivante dal tavolo di trattativa dell'Alitalia.

''Noi abbiamo deciso - ha detto Rossi - che questo accordo cosi' importante e oneroso per i lavoratori debba essere condiviso dalla totalita' dei sindacati. Ci siamo stufati delle divisioni, perche' delle tre gambe del tavolo (esuberi, contratto e riduzione costo lavoro) ci ritroviamo con qualcuno che firma e qualcuno no. E' da irresponsabili''.

''L'Ugl - ha aggiunto Rossi - e' pronto a mediare sul punto che ci divide, ovvero la rappresentanza, prendendo il tempo necessario. Comunque per l'Ugl il contratto cosi' com'e' scritto e' perfetto''.

sen/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech