sabato 21 gennaio | 10:28
pubblicato il 16/lug/2014 09:53

Alitalia: Riggio, non credo che con la Ue andra' tutto liscio

(ASCA) - Roma, 16 lug 2014 - Con l'Unione europea non andra' tutto ''liscio'' per quanto riguarda l'ingresso di Etihad in Alitalia. Lo ha detto il presidente dell'Enac, Vito Riggio, a Radio Anch'io, aggiungendo che quando verra' costituita la nuova compagnia nella quale dovrebbe entrare Etihad con il 49%, l'ente, per conto di Bruxelles, avviera' un'istruttoria per verificare che la maggioranza del capitale sia in mano a soci italiani.

''Liscio non credo - ha detto Riggio rispondendo a una domanda sull'esame di Bruxelles dell'operazione Alitalia-Etihad -, perche' c'e' una forte opposizione di Lufthansa e British Airways''. Tale opposizione, ha pero' aggiunto il presidente dell'Enac e' ''di tipo protezionistico'', perche' i trattati europei non vietano l'ingresso di una compagnia extracomunitaria se non supera la maggioranza del capitale.

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Agroalimentare
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Mps
Mps, Vegas: per ripresa contrattazioni titolo aspettiamo il piano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4