domenica 22 gennaio | 04:57
pubblicato il 16/lug/2014 09:54

Alitalia: Riggio, mai parlato di obbligo compagnie ad assumere esuberi

(ASCA) - Roma, 16 lug 2014 - ''Non ho mai parlato di obbligo, provero' a convincere e persuadere''. Il presidente dell'Enac, Vito Riggio, a Radio Anch'io, precisa le sue dichiarazioni sulla possibilita' per le altre compagnie aeree, tipo Ryanair o easyJet ad assumere gli eseburi dell'Alitalia.

''Ho semplicemente detto - ha spiegato Riggio - che costituiamo un bacino al quale possono attingere tutte le compagnie. C'e' una professionalita', possiamo mantenere in vita questa professionalita'. Se devi assumere, rivolgiti a questo bacino, altrimenti fai come vuoi''.

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4