giovedì 23 febbraio | 16:17
pubblicato il 03/dic/2013 15:10

Alitalia: O'Leary, ristrutturare non e' impossibile

(ASCA) - Roma, 3 dic - ''Venti anni fa anche British Airways era in un caos completo, oggi invece ha una gestione piu' positiva. Per Alitalia la buona notizia e' che ristrutturare non e' una strategia impossibile''. Michael O'Leary, numero uno di Ryanair a Roma per fare il punto sul lancio della nuova base a Fiumicino (6 aeromobili di stanza al Leonardo da Vinci dal 18 dicembre, 5 nuove rotte con le domestiche Palermo, Lamezia e Catania e le internazionali Bruxelles e barcellona, 35% di prevendite per il periodo natalizio gia' realizzate, tariffe in offerta a 28 euro), da manager esperto si dice convinto che, fatte le debite scelte, Alitalia ce la puo' fare. Se poi accettasse la cooperazione del vettore irlandese rilanciata oggi sarebbe ancora meglio. ''Noi siamo piu' grandi - dice O'Leary - siamo l'unica vera low cost europea e Alitalia potrebbe imparare qualcosa da una nostra reciproca cooperazione. Cosi' come noi''.

O'Leary ricorda anche quelli che a suo avviso sono stati, e restano, i problemi di Alitalia: ''vista da fuori la situazione di Alitalia mostra troppe interferenze governative, molta riluttanza da parte dei lavoratori ad accettare i cambiamenti in corso nel nostro settore, troppe rotte di corto e medio raggio operate con perdite, troppi e diversi tipi di aeromobili in flotta, troppi aerei in leasing con costi eccessivi, troppi scioperi che hanno inciso sulla fedelta' dei passeggeri''. ''La ricapitalizzazione - conclude l'amministratore delegato di Ryanair - comporta la risoluzione di questioni finanziarie a breve termine ma poi si deve cambiare modo di lavorare e ristrutturare la flotta.

E non e' una strategia impossibile''.

gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Generali
Generali,de Courtois: da estero e Cina 60% risultati e cresceranno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
L'Italia del vino chiude 2016 con record vendite in Cina
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech