martedì 17 gennaio | 05:57
pubblicato il 02/lug/2014 15:58

Alitalia: Nasso (Filt Cgil), no ai licenziamenti

(ASCA) - Roma 2 lug 2014 - ''E' necessario verificare le tante questioni aperte alla presenza dell'azienda con l'obiettivo di azzerare ipotesi di licenziamento e messa in mobilita'''. E' quanto sostiene il segretario generale della Filt Cgil Franco Nasso, in merito all'incontro col Governo sulla trattativa Alitalia Etihad sottolineando che ''oggi abbiamo fatto presente ai Ministri Lupi e Poletti le condizioni necessarie per affrontare la trattativa su basi certe''.

Secondo Nasso ''l'azienda deve innanzitutto rendere noti i contenuti del piano industriale e non limitarsi a sommarie descrizioni come avvenuto fino ad oggi. Per quanto riguarda l'occupazione, in relazione al piano e alle prospettive di sviluppo e riorganizzazione industriale della nuova Alitalia, vanno ricercate le soluzioni affinche' nessuno resti senza lavoro ed infine - conclude il dirigente sindacale della Filt - bisogna che sia accelerato il confronto sul contratto nazionale di lavoro del trasporto aereo''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello