domenica 04 dicembre | 11:10
pubblicato il 30/apr/2014 18:01

Alitalia: Maroni, no a sacrificio Malpensa per fare favore a Etihad

(ASCA) - Milano, 30 apr 2014 - ''Non conosco ancora quali siano i contenuti della lettera di Etihad ad Alitalia, ne ho parlato ieri con il ministro delle Infrastrutture che giustamente non me li ha rivelati. La mia posizione resta la stessa: non ho nulla in contrario al salvataggio di Alitalia attraverso l'intervento di un vettore straniero come Etihad, pero' non si puo' sacrificare una struttura, un aeroporto, un sistema, un progetto aeroportuale che vede Malpensa come hub per fare un favore a un vettore straniero''. A ribadirlo e' il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, che aggiunge: ''Rimango in attesa - ha detto ancora - di sapere se in questa richiesta di Etihad ad Alitalia ci sia anche sostanzialmente questa forte penalizzazione di Malpensa''.

Maroni incontrera' domani a Malpensa i segretari regionali dei sindacati lombardi in occasione della manifestazione del Primo Maggio. Sara' l'occasione ''per parlare di Sea Handling e fare il punto della situazione su Malpensa se nel frattempo avremo ulteriori informazioni che al momento non abbiamo''.

com-fcz/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari