domenica 22 gennaio | 21:51
pubblicato il 10/ott/2013 21:03

Alitalia: Lupi, ora possibile integrazione con partner su base parita'

(ASCA) - Roma, 10 ott - ''Ora l'integrazione con il partner straniero puo' essere affronta da posizioni di parita'''. Lo ha dichiarato il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi commentando l'ufficializzazione della disponibilita' di Poste Italiane a partecipare alla ricapitalizzazione di Alitalia.

''Ce l'abbiamo fatta'' ha detto ''Abbiamo lavorato intensamente in queste settimane per ottenere questo risultato. Sono grato al presidente del Consiglio per come si e' prodigato, e ai colleghi di governo che con me si sono impegnati su questo dossier. Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito a questa soluzione, che si e' incentrata soprattutto sulla assunzione di responsabilita' dei soci e sulla salvaguardia dell'occupazione''. ''Ora - secondo Lupi - l'integrazione con il partner straniero puo' essere affronta da posizioni di parita' con una attenta valutazione del piano industriale che va profondamente rivisto, anche tenendo conto del fatto che l'entrata di Poste nel capitale di Alitalia e' fattore essenziale della necessaria discontinuita' e insieme della stabilizzazione dell'azionariato''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4