sabato 10 dicembre | 15:48
pubblicato il 12/mag/2014 16:09

Alitalia: Lupi, non regalarla a chi ha scommesso sul suo fallimento

(ASCA) - Milano, 12 mag 2014 - ''Il trasporto aereo e' fondamentale, ed e' fondamentale non disperderlo e non regalarlo a zero euro a chi ha scommesso sul suo fallimento''. Per il ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi, e' questo l'aspetto prioritario da tenere in considerazione nella ricerca di un partner internazionale per la compagnia ex di bandiera. L'obiettivo, ha messo in chiaro il ministro intervenendo a un convegno promosso dalla segreteria lombarda della Cisl sul tpl deve essere quello di ''cercare un partner internazionale che non giochi a diminuire ma a sviluppare Alitalia''. Percio' ''l'accordo don Etihad, se va in porto, potrebbe rappresentare un segno importante di ritorno agli investimenti nel nostro Paese sulla produttivita'''. Da Lupi, infine, un messaggio all'indirizzo delle parti sociali: ''L'accordo tra Alitalia e Etihad si giudichera' sul piano industriale''. Percio', i sindacati dovranno limitarsi a giudicare ''se si fanno investimenti in Italia o se si porta fuori'' il business del trasporto aereo.

fcz/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina