lunedì 20 febbraio | 10:39
pubblicato il 12/mag/2014 16:09

Alitalia: Lupi, non regalarla a chi ha scommesso sul suo fallimento

(ASCA) - Milano, 12 mag 2014 - ''Il trasporto aereo e' fondamentale, ed e' fondamentale non disperderlo e non regalarlo a zero euro a chi ha scommesso sul suo fallimento''. Per il ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi, e' questo l'aspetto prioritario da tenere in considerazione nella ricerca di un partner internazionale per la compagnia ex di bandiera. L'obiettivo, ha messo in chiaro il ministro intervenendo a un convegno promosso dalla segreteria lombarda della Cisl sul tpl deve essere quello di ''cercare un partner internazionale che non giochi a diminuire ma a sviluppare Alitalia''. Percio' ''l'accordo don Etihad, se va in porto, potrebbe rappresentare un segno importante di ritorno agli investimenti nel nostro Paese sulla produttivita'''. Da Lupi, infine, un messaggio all'indirizzo delle parti sociali: ''L'accordo tra Alitalia e Etihad si giudichera' sul piano industriale''. Percio', i sindacati dovranno limitarsi a giudicare ''se si fanno investimenti in Italia o se si porta fuori'' il business del trasporto aereo.

fcz/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia