martedì 21 febbraio | 15:38
pubblicato il 17/lug/2014 19:50

Alitalia: Luciano (Fit-Cisl), noi coerenti con salvezza impresa

(ASCA) - Roma, 17 lug 2014 - La Fit-Cisl ha firmato il nuovo contratto nazionale del trasporto aereo e l'accordo sulla riduzione dei costi in Alitalia coerentemente con l'obiettivo di far ripartire la Compagnia. Lo ha detto il segretario generale della Fit-Cisl, Giovanni Luciano, uscendo dal Ministero dei Trasporti dove si e' tenuto il tavolo per l'Alitalia sulla firma del nuovo contratto nazionale, alla quale non hanno pero' aderito la Uilt e l'Ugl.

''Noi - ha detto Luciano - abbiamo firmato coerentemente con l'obiettivo di far ripartire questa impresa senza infilarci in beghe sindacali che non interessano il paese''.

Sui dubbi di legittimita' espressi dalla Uilt, Luciano ha risposto che ''se ci sono dubbi li verificheremo.

L'importante e' aver dato un segnale forte sulla conclusione del negoziato''.

''L'assemblea del'Alitalia del 25 luglio - ha concluso Luciano - e' vitale per questa operazione e non e' consentito a nessuno mettere a riaschio Alitalia per beghe di altra natura''.

sen/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia