sabato 10 dicembre | 21:21
pubblicato il 18/lug/2014 14:37

Alitalia: governo e azienda mediano per ricomporre divisione sindacati

(ASCA) - Roma, 18 lug 2014 - Il governo e l'Alitalia stanno cercando di mediare per ricomporre la frattura tra i sindacati che si e' prodotta ieri, con l'accordo separato sul contratto nazionale e sulla riduzione del costo del lavoro in azienda. Ieri infatti, il nuovo contratto e l'accordo sulla riduzione dei costi sono stati firmati solo dalla Fit Cisl e dalla Filt Cgil, mentre la Uilt e l'Ugl non hanno ritenuto di siglare gli accordi.

Oggi, il segretario generale dell'Ugl, Giovanni Centrella, vedra' prima l'amministratore delegato dell'Alitalia, Gabriele Del Torchio e poi alle 18, al ministero, il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi. Lo stesso el Torchio ieri, al termine del tavolo al ministero, si era detto fiducioso sulla possibilita' di una ricomposizione della situazione. La Uilt pero' non ha ricevuto nessuna convocazione e rimane ferma sulle sue posizioni, avendo oggi diffidato l'azienda dal mettere in atto le azioni di riduzione del costo del lavoro per la mancanza della soglia minima di rappresentativita' delle sigle che hanno aderito all'accordo.

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina