lunedì 05 dicembre | 10:03
pubblicato il 25/giu/2014 15:55

Alitalia: fonti, passi avanti ma accordo su debito non vicino (1 upd)

Alitalia: fonti, passi avanti ma accordo su debito non vicino (1 upd)

(ASCA) - Roma, 25 giu 2014 - Sono stati fatti passi avanti per arrivare a un accordo sul debito Alitalia con le banche creditrici, ma l'intesa non e' ancora vicina. Lo sottolineano fonti finanziarie, dopo il vertice di ieri tra le banche e i principali azionisti dell'Alitalia, precisando che ''serviranno ancora altri incontri''.

''Una delle alternative che potrebbe portare a una positiva conclusione della vicenda - sottolinea la fonte - potrebbe essere quella di un allungamento della scadenza del debito, senza pregiudizio per i creditori, ma difficilmente si potra' arrivare a una conversione in equity''.

Tra le condizioni avanzate da Etihad per l'alleanza con Alitalia c'e' la rinegoziazione del debito della compagnia italiana per circa 560 milioni di euro. Sul tavolo della trattativa c'e' la richiesta di cancellarne un terzo e convertire il resto in azioni. Le banche creditrici sono Unicredit, Intesa SanPaolo, Mps e la Banca Popolare di Sondrio.

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari