martedì 21 febbraio | 06:50
pubblicato il 01/feb/2014 16:08

Alitalia: Fit-Cisl, soddisfazione per risultato su esuberi e ritiro Cigs

(ASCA) - Roma, 1 feb 2014 - ''Abbiamo compiuto un passo avanti fondamentale per questa vertenza''. Cosi' Giovanni Luciano, segretario generale della Fit-Cisl, commenta in una nota l'esito dell'incontro di oggi tra Alitalia: l'azienda ha ritirato le procedure di Cigs a zero ore, precedentemente annunciate per circa 400 dipendenti.

''Abbiamo affrontato la delicata questione degli esuberi'', spiega Emiliano Fiorentino, coordinatore nazionale della Fit-Cisl per il trasporto aereo. ''Si e' convenuto - prosegue - che tutti i lavoratori interessati dalla procedura aperta il 28 gennaio scorso saranno coinvolti in meccanismi di rotazione (solidarieta'). Quindi non ci sara' nessun esubero strutturale''. La Fit ''esprime soddisfazione per il risultato ottenuto, perche' questo era il delicato nodo da sciogliere per continuare la trattativa''. Il prossimo incontro sul piano industriale e' lunedi' alle 16.

com-stt/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia