giovedì 08 dicembre | 05:58
pubblicato il 01/feb/2014 16:08

Alitalia: Fit-Cisl, soddisfazione per risultato su esuberi e ritiro Cigs

(ASCA) - Roma, 1 feb 2014 - ''Abbiamo compiuto un passo avanti fondamentale per questa vertenza''. Cosi' Giovanni Luciano, segretario generale della Fit-Cisl, commenta in una nota l'esito dell'incontro di oggi tra Alitalia: l'azienda ha ritirato le procedure di Cigs a zero ore, precedentemente annunciate per circa 400 dipendenti.

''Abbiamo affrontato la delicata questione degli esuberi'', spiega Emiliano Fiorentino, coordinatore nazionale della Fit-Cisl per il trasporto aereo. ''Si e' convenuto - prosegue - che tutti i lavoratori interessati dalla procedura aperta il 28 gennaio scorso saranno coinvolti in meccanismi di rotazione (solidarieta'). Quindi non ci sara' nessun esubero strutturale''. La Fit ''esprime soddisfazione per il risultato ottenuto, perche' questo era il delicato nodo da sciogliere per continuare la trattativa''. Il prossimo incontro sul piano industriale e' lunedi' alle 16.

com-stt/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni