lunedì 27 febbraio | 01:34
pubblicato il 10/lug/2014 15:05

Alitalia: Filt, ipotesi accordo su contratto e costo lavoro

(ASCA) - Roma, 10 lug 2014 - Si e' vicini ad arrivare a un'ipotesi di accordo al tavolo di trattativa sull'Alitalia, per quanto riguarda il nuovo contratto nazionale e il taglio del costo del lavoro per 48 milioni. Lo ha riferito Mauro Rossi, della Filt-Cgil nazionale, al termine della sessione mattutina del tavolo.

''Questa mattina era previsto un confronto solo sul contratto nazionale e il costo del lavoro - ha detto Rossi -.

Sul contratto e sul costo del lavoro stiamo lavorando e forase costruendo un'ipotesi di accordo. Sugli esuberi, come abbiamo gia' detto, siamo contrari al licenziamento dei lavoratori''.

''Noi pensiamo - ha aggiunto Rossi - che l'attuale sistema di ammortizzatori sociali (Cig e contratti di solidarieta') siano sufficienti a gestire la situazione. Poi se il piano andra' avanti come prospettato sara' possibile il riassorbimento del personale in esubero''.

sen/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech