venerdì 20 gennaio | 13:52
pubblicato il 06/feb/2013 18:34

Alitalia: fiducia nella magistratura, operato con correttezza

Alitalia: fiducia nella magistratura, operato con correttezza

(ASCA) - Roma, 6 feb - Alitalia ribadisce ''il pieno e totale rispetto della normativa IATA nei casi di vendita di biglietti per voli operati da altri vettori aerei in regime di wet lease o di codesharing, cosi' come fanno le oltre 100 compagnie che utilizzano il wet lease e il codesharing''. E' quanto precisa la compagnia in un comunicato in riferimento a notizie di stampa secondo le quali la Procura di Civitavecchia avrebbe aperto un'indagine nei confronti di Alitalia per ''frode in commercio'' rispetto all'informativa sui biglietti. ''Alitalia esprime dunque massima fiducia nella Magistratura, nella convinzione della correttezza del proprio operato'' e ''conferma di aver sospeso il contratto di wet lease con Carpatair fino alla conclusione delle indagini su quanto accaduto all'Atr72 che operava il volo Pisa-Roma del 2 febbraio''.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Our Place in Space, in mostra l'Universo nelle immagini di Hubble
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale