venerdì 20 gennaio | 04:52
pubblicato il 29/apr/2014 20:11

Alitalia: Etihad invia proposte. Azienda valuta condizioni emiri

Alitalia: Etihad invia proposte. Azienda valuta condizioni emiri

(ASCA) - Roma, 29 apr 2014 - Le proposte di Etihad per il suo ingresso nel capitale dell'Alitalia sono arrivate al quartier generale della compagnia italiana. Lo ha annunciato oggi il ministro dei Trasporti e Infrastrutture, Maurizio Lupi, a margine del centenario di Eicma, spiegando che ora il management dell'Alitalia sta valutando le proposte per poi presentarle agli azionisti e al governo. ''In questi giorni - ha spiegato poi il ministro dai microfoni di SkyTG 24 - ci sara' un lavoro puntuale per verificare, punto per punto, le osservazioni fatte da Etihad. Il primo punto e' verificare se l'alleanza puo' essere fatta''. A quanto si apprende, nella lettera Etihad ribadirebbe le condizioni per proseguire nella trattativa che e' tutt'altro che conclusa.

Intanto dal tavolo di confronto di oggi con i sindacati sul costo del lavoro e' emerso che l'Alitalia ha alzato il target dei risparmi annui dai 290 milioni fissati nel piano industriale di luglio, a 400 milioni annui. Lo ha riferito il segretario nazionale della Filt Cgil, Mauro Rossi.

''L'azienda - ha spiegato Rossi - punta a risparmiare 400 milioni all'anno, 100 milioni in piu' rispetto al Piano di luglio, al netto degli interventi sul costo del lavoro'' che rimangono cosi' fissati a 128 milioni, compresi i 48 milioni di interventi su cui si concentrera' il tavolo di confronto avviato oggi.

''L'azienda ci ha spiegato che questo intervento - ha aggiunto Rossi riferendosi al taglio di 48 milioni di costo del lavoro - fa parte di quel Piano e quel Piano sta in piedi grazie a questo intervento''.

Sul merito della richiesta di questo nuovo intervento sul costo del lavoro, ha aggiunto Rossi, ''noi abbiamo risposto che sarebbe nosto interesse conoscere i dettagli del negoziato in corso'' con Etihad, rispetto alla quale il sindacalista rigette le indiscrezioni sulla richiesta di 3 mila esuberi, anche perche', ha concluso Rossi ''noi pensiamo che sia impossibile definire un Piano di esuberi mettendo 500 milioni nella compagnia''.

sen/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale