domenica 26 febbraio | 10:06
pubblicato il 26/set/2013 14:34

Alitalia: Elkann, se funziona meglio francese

(ASCA) - Milano 26 set - E' meglio avere un'Alitalia 'francese' ma che funziona piuttosto che una compagnia italiana ma inefficiente. Questo il parere del presidente della Fiat, John Elkann, sul destino della compagnia di via della Magliana.

''Preferisco essere cliente di un'Alitalia che va bene e chi mi porta in tutti i luoghi anche se appartiene a un gruppo piu' grande piuttosto che essere un cliente insoddisfatto di un'Alitalia italiana'', ha osservato Elkann che ha aggiunto: ''Non mi preoccupa tanto dov'e' la sede sociale o qual e' l'esatto tipo di configurazione societaria.

Quello che conta e' l'effettivo contributo che una societa' da' al proprio paese''.

Piu' in generale, Elkann si e' detto convinto che ''per alcuni settori il processo di consolidamento che porta a realta' piu' grandi sia indispensabile''.

fcz/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech