giovedì 19 gennaio | 03:49
pubblicato il 14/nov/2013 11:47

Alitalia: e' ufficiale, Air France non sottoscrivera' aumento capitale

Alitalia: e' ufficiale, Air France non sottoscrivera' aumento capitale

(ASCA) - Roma, 14 nov - Air France non sottoscrivera' l'aumento di capitale dell'Alitalia. Lo afferma la compagnia franco olandese in una nota, aggiungendo comunque di voler restare un partner della compagnia ex di bandiera. Gia' questa mattina, fonti vicine alla compagnia indicavano infatti tale intenzione spiegando che ''le misure di ristrutturazione sembrano ancora insufficienti''. ''Air France-Klm - si legge nella nota ufficiale - conferma il suo impegno a rimanere un fedele ed affidabile partner di Alitalia, all'interno della partnership industriale attualmente in vigore. Air France-KLM non sottoscrivere l'aumento di capitale''. ''Anche se la componente industriale del nuovo piano presentato ieri da Alitalia - prosegue il vettore franco-olandese - sta andando nella direzione giusta e riceve il pieno sostegno di Air France-Klm, le necessarie misure di ristrutturazione finanziaria non sono ancora soddisfatte''. ''Confermando il suo sostegno per l'Alitalia - conclude la nota -, Air France-KLM prevede, dopo l'aumento di capitale, di convertire le obbligazioni convertibili. Cio' permettera' di migliorare la sua quota di capitale in Alitalia e rafforzare il legame tra le due compagnie attraverso la partecipazione azionaria in Alitalia''. Ieri sera il Cda dell'Alitalia ha approvato la revisione del piano industriale predisposta dall'amministratore delegato Gabriele Del Torchio e che prevedeva un severo taglio dei costi. Il piano, recitava la nota diffusa al termine della riunione, ''si basa sulla ricerca di una accresciuta efficienza nella gestione delle attivita' e su un miglioramento della capacita' di competere sul mercato anche attraverso una severa riduzione dei costi. Il piano prevede anche la riduzione del numero di aerei a medio raggio con mantenimento del numero di ore volate rispetto al 2013 grazie ad un migliore utilizzo della flotta'', mentre ''saranno aumentati i voli internazionali e intercontinentali''. Il Cda ha anche deciso di prorogare i termini di scadenza dell'aumento di capitale al 27 novembre '''per consentire a quei soci non rappresentati in cda di prendere coscienza della revisione del Piano''. L'aumento di capitale infatti sarebbe dovuto scadere oggi. sen/

 

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina