venerdì 02 dicembre | 21:43
pubblicato il 17/apr/2014 12:43

Alitalia: Divietri (Avia), da Etihad strategia della tensione

(ASCA) - Roma, 17 apr 2014 - ''La lettera di disimpegno Etihad dall'operazione Alitalia e' a nostro avviso una pericolosa drammatizzazione che pero' va inquadrata nella dinamica dialettica degli attori negoziali''. Lo afferma in una nota il presidente dell'Avia, Antonio Divietri, commentando le indiscrezioni su una rottura delle trattative tra Alitalia ed Etihad.

''Essa e' pero' - prosegue Dievietri - anche un atto di accusa rivolto alle banche ed al nostro Governo. Come sistema Paese non abbiamo mai brillato per affidabilita', si aggiunga l'eternamente incompiuto riordino del sistema aeroportuale ed infrastrutturale. Tutto cio' premesso e' pero' legittimo il dubbio che questa fase possa essere parte di una 'strategia della tensione' piu' o meno coordinata in danno dei soliti noti: i lavoratori''.

''Ci aspettiamo un colpo d'ala dalla Presidenza del Consiglio - conclude Divietri - per fare chiarezza ed uscire in modo decoroso da una vicenda amara per tutti, in cui si sono stratificati anni di scelte politico/industriali opache e spesso incomprensibili''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari