lunedì 27 febbraio | 11:04
pubblicato il 03/lug/2013 17:24

Alitalia: Colaninno, oggi non c'e' obiettivo vendita a terzi

Alitalia: Colaninno, oggi non c'e' obiettivo vendita a terzi

(ASCA) - Roma, 3 lug - Ad oggi non c'e' l'obiettivo di vendere Alitalia a terzi. Lo ha detto il presidente della compagnia, Roberto Colaninno, in conferenza stampa per la presentazione del nuovo piano industriale. ''Oggi - ha detto Colaninno - non c'e' l'obiettivo di vendere Alitalia a terzi.

Un domani sono convinto che, in un'Europa diversa da quella di oggi, sara' quasi conveniente'' avviare integrazioni.

Rispondendo poi alle domande dei giornalisti sulla possibilita' di cessione ad Air France, Colaninno ha aggiunto che ''non e' nelle nostre intenzioni, non e' nelle nostre strategie. Air France e' socia al 25% e siamo assolutamente soddisfatti della partnership''.

''Il piano - ha ribadito Colaninno - non presuppone interventi di capitali esterni''. ''Salta fuori di tutto - ha poi aggiunto il presidente di Alitalia parlando delle indiscrezioni di stampa di questi giorni -, che Alitalia si vende, non si vende, arriva Aeroflot. Sono tutte una serie di illazioni giornalistiche che non hanno riscontro con la realta'. Nessuno e' venuto a cercarci e noi non abbiamo cercato nessuno''.

sen/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech