mercoledì 22 febbraio | 16:52
pubblicato il 13/gen/2014 17:03

Alitalia: Colaninno confermato presidente

Alitalia: Colaninno confermato presidente

(ASCA) - Roma, 13 gen 2014 - L'Assemblea Alitalia ha rinnovato il Cda confermando Roberto Colaninno alla presidenza. Il consiglio che si e' tenuto subito dopo ha anche confermato Gabriele Del Torchio vice presidente e Ad. Alitalia si trova sulla strada giusta per il rilancio. Lo ha detto il vice presidente e amministratore delegato dell'Alitalia, Gabriele Del Torchio, al termine dell'Assemblea che ha rinnovato il Cda, rispondendo alle domande dei giornalisti. ''Siamo sulla strada giusta - ha detto Del Torchio -. Abbiamo molto sofferto in questo ultimo periodo, ma i risultati commerciali di inizio anno ci danno mola fiducia. Gli italiano tornano a volare con Alitalia''. ''Ci sono tutte le indicazioni - ha aggiunto Del Torchio - per fare un buon 2014''. Il nuovo Cda, composto da 11 membri invece dei 19 precedenti, e' composto da Roberto Colaninno (presidente), Gabriele Del Torchio, Fabio Cane' (espressione di Intesa SanPaolo), Davide Maccagnani (gruppo Macca), Amedeo Nodari (espressione Intesa SanPaolo), Ranieri de Marchis (Unicredit), Pierre Francois Riolacci (cfo di Air France), Paolo Luca Stanzani Ghedini (Poste), Mario Volpi (espressione di Odissea Holding), Alessandro Zurzolo (Poste italiane) e Antonino Turicchi (Atlantia). Inoltre, al termine della conclusione dell'aumento di capitale da 300 milioni e della conversione del prestito obbligazionario di oltre 91,5 milioni, per un complessivo di oltre 391 milioni di euro, l'azionariato di Alitalia e' composto da 24 soci, con Intesa SanPaolo che diventa il primo azionista con il 20,59%, seguita da Poste (19,48%), Unicredit (12,99%), Immsi (10,19%), Atlantia (7,44%), AirFrance-Klm (7,08%), Fire (4,28%), Odissea (3,90%), Macca (3,69%), Pirelli (2,67%), G&C Holding (1,24%), Finanziaria di Partecipazioni e investimenti (1,18%), Aura Holding (0,92%), I2 Capital (0,95%), Marcegaglia (0,75%), Loris Fontana (0,59%), Toto (0,41%), THSA (0,41%), FonSai (0,35%), Equinocse (0,30%), Solido Holding (0,21%), Acqua Marcia (0,14%), GFMC (0,14%) e Vitrociset (0,10%). Etihad. Le trattative tra Alitalia ed Etihad sono ancora a una fase iniziale. Lo ha detto l'amministratore delegato di Alitalia, Gabriele Del Torchio, al termine dell'Assemblea della compagnia che lo ha confermato nella carica dopo il rinnovo del Cda, aggiungendo di essere comunque ottimista sulla trattativa, rispondendo alle domande dei giornalisti. ''Siamo ancora nella fase esplorativa - ha detto del Torchio parlando delle trattative con Etihad -, ma se il buon giorno si vede dal mattino, io sono ottimista''. Sulle tempistiche della trattativa, Del Torchio ha aggiunto che ''non sono travolto dai tempi, l'importante e' continuare ad analizzare le sinergie e i punti di forza, affinche' sia un'operazione molto solida''. Rispondendo poi a un'altra domanda sul fatto che il nuovo piano Alitalia che prevede risparmi per 300 milioni possa venire incontro alle richieste di Etihad, Del Torchio ha risposto: ''penso di si'''. sen/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe