lunedì 23 gennaio | 12:23
pubblicato il 14/nov/2013 12:23

Alitalia: Centrella, azienda ci convochi presto

(ASCA) - Roma, 14 nov - ''Se come risulta dal comunicato della Compagnia nel nuovo piano Alitalia non si parla di esuberi, allora ribadiamo la volonta' della nostra Organizzazione di confrontarsi nel merito con l'azienda.

Qualora invece si dovesse intraprendere la solita ''scorciatoia'' di far pesare solo sul lavoro i costi di una ristrutturazione, vuol dire che si intende escludere la possibilita' di un dialogo costruttivo''.

Lo dichiara il segretario generale dell'Ugl, Giovanni Centrella, in merito all'esito del cda di Alitalia di ieri sera.

''Per dare un giudizio esaustivo - conclude il sindacalista - attendiamo di conoscere nel dettaglio il piano industriale e ci aspettiamo quindi di essere convocati a breve dalla Compagnia''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
In Sicilia i corsi per aspiranti Master of Wine
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4