lunedì 20 febbraio | 03:30
pubblicato il 17/apr/2015 14:15

Alitalia, Cassano: crescita passa dalla vocazione al lungo raggio

Ma il manager si dice anche molto soddisfatto della Roma-Milano

Alitalia, Cassano: crescita passa dalla vocazione al lungo raggio

Roma, 17 apr. (askanews) - La crescita di Alitalia passa per la sua vocazione al lungo raggio, che ora può sfruttare l'alleanza con Etihad, ma l'amministratore delegato Silvano Cassano si è anche detto molto soddisfatto di come stiano andando le cose sulla tratta domestica Roma-Milano. "Siamo soddisfatti di tutte le rotte che abbiamo attualmente - ha detto a margine del convegno EY a Roma, sul Mediterraneo - è chiaro che la crescita di Alitalia passa per la vocazione del lungo raggio, quindi rafforzare le aree di forza che sono Nord e Sud America e Giappone, e grazie all'alleanza con Etihad possiamo sviluppare molto più aggressivamente quella parte di mono dove Alitalia non era presente, parlo dell'Asia".

"E quindi voli diretti su Seul, Shanghai, Pechino e Tokyo. E tramite Abu Dhabi possiamo portare i nostri clienti e consumatori in India, Australia, e tutto il continente asiatico dove prima Alitalia era assente. Nel caso specifico - ha concluso il manager - noi siamo molto soddisfatti di come stanno andando le cose sulla Roma-Milano, come sulle altre rotte".

Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia