domenica 19 febbraio | 16:17
pubblicato il 15/lug/2014 12:37

Alitalia: Caio, noi disponibili. Apprezziamo spirito costruttivo

(ASCA) - Roma, 15 lug 2014 - Poste ha dato la propria disponibilita' nella trattativa su Alitalia e apprezza lo spirito costruttivo del tavolo pur avendo come faro il mercato. Lo ha sottolineato l'amministratore delegato di Poste, Francesco Caio, commentando, a margine della presentazione della relazione annuale dell'Agcom, le indiscrezioni che parlano di uno stop da parte di Poste ad un ulteriore impegno nella trattativa per Alitalia. ''Abbiamo dato da mesi la nostra disponibilita' - ha detto Caio - e stiamo partecipando al tavolo e ne apprezziamo lo spirito costruttivo''.

''Ognuno - ha aggiunto Caio - dovra' farsi carico delle proprie prospettive e per noi il faro e' il mercato. L'Unione europea sta guardando con attenzione all'operazione e quindi dobbiamo muoverci secondo il mercato''.

''Stiamo lavorando - ha proseguito l'ad - e il processo in corso vediamo come si evolve''. Quanto poi alla ricollocazione di personale Alitalia nel gruppo Poste, Caio ha precisato che gli accordi sono fermi a 25 persone da ricollocare nel settore dell'information technology come previsto dagli accordi preliminari nell'ambito delle sinergie tra i due gruppi.

eco/tmn

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia