domenica 22 gennaio | 13:18
pubblicato il 15/ott/2013 13:11

Alitalia: Bonanni, non possiamo essere la Cenerentola

(ASCA) - Mogliano Veneto, 15 ott - ''I francesi non vanno bene non perche' siamo antifrancesi, ma semplicemente perche' lo hanno detto loro di non volere nuove tratte e nuovi aerei.

Questo significa essere la Cenerentola e noi, con il quinto bacino di traffico passeggeri e merci del mondo non possiamo essere la Cenerentola''. Cosi' il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, oggi a Mogliano Veneto, in merito agli ultimi sviluppi di Alitalia e del possibile acquisto da parte di Air France. ''Noi siamo un grande paese al pari di Inghilterra, Francia e Germania, perche' non dovremmo possedere, anche per il nostro turismo ed i nostri commerci, una compagnia che fa gli interessi del nostro paese, magari in alleanza con altri e non in subalternita''?'', ha continuato Bonanni. ''Molti altri partner che possono essere interessati a noi, basta che noi mettiamo a posto la nostra azienda'', ha concluso il segretario generale della Cisl.

fdm/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4