martedì 17 gennaio | 16:45
pubblicato il 14/ott/2013 09:01

Alitalia: Bonanni, ci vuole un alleato ma non Air France

Alitalia: Bonanni, ci vuole un alleato ma non Air France

(ASCA) - Roma, 14 ott - ''Ci vuole un alleato, bisogna ricostruire Alitalia ma non credo che i francesi di Air France facciano al caso nostro perche' loro vogliono solo il loro hub, tant'e' che hanno detto che loro aderirebbero'' all'aumento di capitale ''alla sola condizione che Alitalia non apra nuove tratte internazionali e non acquisti nuovi veicoli. Anzi: hanno fatto di tutto perche' noi fossimo bloccati nell'acquisizione di nuove tratte che rappresentano le occasioni piu' remunerative per un'azienda . Con loro noi andremmo in ulteriore default; meglio allearsi con i tedeschi oppure con altre compagnie di altre realta' regionali''. A dirlo, ospite del programma ''L'Economia Prima di Tutto'' su Radio1 Rai, e' il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, in merito all'aumento di capitale di Alitalia e alle prossime mosse dei soci francesi. Bonanni inoltre respinge l'accusa che Cgil, Cisl e Uil debbano fare autocritica per aver fatto resistenza alla vendita di Alitalia ad Air France gia' 5 anni fa: ''Alitalia a quel tempo era molto molto piu' debole di oggi perche' possedeva circa il 28% del traffico interno italiano ed aveva divelto tutte le tratte internazionali; oggi possiede circa il 50% delle tratte italiane ed ha rafforzato notevolmente le tratte internazionali . Air France da allora ha licenziato piu' di 10.000 persone e non capisco perche' questo non venga mai sottolineato. Se fossimo andati con loro insomma a quest'ora saremmo peggio di una Cenerentola, avremmo perso molti piu' posti di lavoro. Purtroppo la crisi dei traffici e' peggiorata ed ha fatto il resto insieme all'imperizia di imprenditori che hanno gestito in questo periodo, purtroppo , uno dei bacini piu' importanti del traffico internazionale aereo. E' una ricchezza che spero verra' gestita con serieta' e capacita'''.

rec-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Avviata Consulta dei Presidenti degli Enti Pubblici di Ricerca
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa