sabato 10 dicembre | 21:52
pubblicato il 22/set/2016 13:01

Alitalia, Ball: sciopero pura follia, spaventa investitori

Scuse a passeggeri per disagi. Agitazione mina lavoro di 18 mesi

Alitalia, Ball: sciopero pura follia, spaventa investitori

Roma, 22 set. (askanews) - Lo sciopero di oggi in Alitalia "è pura follia poichè danneggia tutto l'alacre lavoro svolto negli ultimi 18 mesi per ricostruire la compagnia area, l'immagine e l'andamento economico. Va a minare quel lavoro e ha un'influenza non solo sui dipendenti ma anche sui nostri clienti". Lo ha detto l'ad di Alitalia, Cramer Ball, intervenuto alla trasmissione l'Aria che tira di La7 in merito all'agitazione di oggi dei piloti.

Ball che ha ammesso che Alitalia sta vivendo un "periodo difficile" ha evidenziato come sia "importante lavorare in equipe con i sindacati. L'agitazione di oggi e lo sciopero di luglio sconvolgono la fiducia riposta dagli investitori su di noi. Sono tesi. Stiamo cercando di ricostruitre il business di Alitalia che ha una importante opportunità per diventare una grande compagnia. Ma ora gli investitori sono tesi".

"Posso dire - ha aggiunto - che noi abbiamo discusso con i sindatati, abbiamo visto le loro preccupazioni. Per quanto ne sappia io lo sciopero riguarda questioni politiche, l'adesione a una organizzazione che rappresenta meno dell'8% dello staff totale di Alitalia. Questo è un messaggio sbagliato nei confronti dei nostri clienti e del nostro personale: vuol duire danneggiare il futuro del vettore".

L'ad di Alitalia Ball si è anche scusato per i disagi ai passeggeri causati dallo sciopero di oggi dei piloti ribadendo il messaggio inviato ieri: "Il messaggio è il medesimo inviato ieri: mi dispiace molto - ha detto - per i disagi di oggi ma posso dire che il personale lavora 24 ore su 24 per ridure i disagi. Più del 60% dei voli sarà operativo e tutti violi a lungo raggio. Stiamo cercando di limtare i danni".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina