domenica 19 febbraio | 18:23
pubblicato il 22/gen/2014 12:00

Alitalia: azienda conferma 1.900 esuberi, no licenziamenti

Verranno gestiti con strumenti di solidarietà

Alitalia: azienda conferma 1.900 esuberi, no licenziamenti

Roma, 22 gen. (askanews) - Alitalia ha confermato ai sindacati l'esistenza di 1.900 esuberi. Gli esuberi verranno gestiti con strumenti di solidarietà e senza alcun licenziamento. Lo ha garantito l'azienda ai sindacati nel corso dell'incontro su sul nuovo piano industriale. "L'azienda ci ha detto che non ci sarà nessun licenziamento. Gli esuberi verranno gestiti con strumenti di solidarietà: nessuno lascerà l'azienda", ha spiegato il segretario generale aggiunto della Uilt, Marco Veneziani. Ora "dobbiamo vedere attentamente dove sono collocati gli esuberi", ha concluso.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia